Centarr

Tutte le news con l'arredamento al centro
Arredo Cucina

Arredamento cucina piccola: 5 idee da provare in base al tuo stile di design

Settembre 9, 2019
arredamento cucina piccola

Devi acquistare l’arredamento di una cucina piccola e non hai idee precise? In questo articolo potrai trovare alcuni consigli per il design e per l’arredamento di una piccola cucina in base al tuo stile preferito: industriale, femminile, rustico, moderno e shabby chic.

Le cucine di piccole dimensioni potrebbero non soddisfare il gusto di ogni proprietario di casa, ma certamente hanno i loro benefici. In una cucina compatta, ci sono meno superfici da pulire e tutto ciò di cui hai bisogno, dall’olio d’oliva a un asciugamano in più, è a portata di mano.

Se hai a disposizione una cucina piccola significa che avrai meno spazio per giocare con l’arredamento, ma puoi comunque lasciare il segno. Il trucco, secondo Karen Gray-Plaisted di Design Solutions KGP, è quello di mantenere uno stile semplice.

Karen ha infatti dichiarato:

“Non esagerare con le finiture e le superfici altrimenti sembrerà troppo piena. Ad esempio, se si dispone di un frigorifero color acciaio inossidabile, dovresti installare dei componenti attorno ad esso in una finitura dall’aspetto simile. E mantenere mobili e contenitori nella stessa famiglia di colori, in modo tale da far apparire la tua cucina ancora più spaziosa. ”

Per iniziare, abbiamo creato cinque divertenti stili per una cucina di piccola dimensione, con consigli su come ottenere questi look. Il risultato? Semplici aggiornamenti che renderanno la tua piccola cucina uno spazio in cui sarà ancora più piacevole passare il tempo.

1. Industriale

Sì, puoi questo tipo di arredamento molto popolare, quasi da fattoria o industria moderna, anche in una piccola cucina.

Jamie Novak, organizzatore e autore di “Keep This Toss That”, raccomanda una tavolozza di colori bianca e scaffalature apribili. “Questo tipo di scaffale in realtà farà sembrare più grande una piccola cucina“, afferma.

Secondo Julie Coraccio di Reawaken Your Brilliance “è possibile incorporare le tonalità del legno in una moderna cucina in stile industriale o casa di campagna installando assi ruvide come mensole o inserendo componenti in stile industriale in legno”

Attenersi a una semplice tavolozza di grigi, taupes e vernice a carboncino sulle pareti e completare il look con uno sfondo di piastrelle, un lavandino da fattoria, armadi in stile shaker e accessori vintage come un orologio o un’insegna di legno usurata.

2. Femminile

Contrariamente alla credenza popolare, non è necessario includere un singolo elemento rosa per realizzare una cucina in stile femminile. Per questo look, scegli eleganti dispositivi metallici per lavello, cassetti e cassettiere e illuminazione.

Novak afferma che tende per finestre e strofinacci sono ottimi modi per incorporare tocchi delicati come volant o stampe floreali. “Ma stai alla larga dalle piccole stampe, poiché faranno sentire lo spazio angusto e ingombro”, dice.

Un’altra possibilità è quella di installare opere d’arte per mettere in risalto lo stile femminile. Oppure pensa all’effetto che potrebbe fare un lampadario sopra l’isola della cucina e fiori freschi o erbe in vaso per illuminare la stanza.

3. Rustico

Una cucina rustica è caratterizzata da molto legno (su pavimenti, armadi, tavolo e controsoffitti), ma attenzione: potrebbe sembrare pesante in un piccolo spazio. Per alleggerire questo aspetto, Novak suggerisce di scegliere versioni più chiare di questi materiali. Ad esempio, se hai dei controsoffitti in legno, considera di dipingere i tuoi armadi di color bianco.

Robuste maniglie dei cassetti e staffe in ferro battuto per sostenere gli scaffali sono due aggiunte intelligenti.

E non dimenticare la trama in uno spazio rustico. Maniglioni in pelle, cestini in vimini intrecciati per frutta e verdura e tocchi di metallo e pietra (un rubinetto di rame o piatti di terracotta) miglioreranno questo design. “Un bancone da macellaio o a filo vivo, infissi in bronzo nero o lucidato e lavelli da fattoria sono anche questi componenti comuni in questo stile di cucina”, afferma Gray-Plaisted.

4. Moderno

Minimalismo è la parola chiave quando si tratta di progettare una piccola cucina moderna. L’idea di minimalismo scatta grazie alla combinazione di colori monocromatici, in contrasto con il pop di una tonalità spigolosa come l’arancione, il turchese o il verde lime.

Rinuncia a tutto ciò che potrebbe essere frainteso come disordine. L’arredamento in eccesso e troppi oggetti da banco rappresentano un grosso errore quando si sceglie uno stile moderno. Invece, investi in finiture lucide, vetri smerigliati sui frontali dei mobili e lampade e lampadine industriali per incanalare un’atmosfera moderna. Gray-Plaisted afferma che le finiture nere opache, così come i pavimenti e i controsoffitti in cemento, sono anch’essi di tendenza nelle cucine moderne.

5. Shabby chic

Lo stile shabby chic è una vetrina per tesori che sembrano provenire da un negozio di antiquariato. La tavolozza dei colori è sempre chiara e luminosa, quindi quando dipingi pareti o armadi, scegli colori come il crema, bianco sporco o pastelli come il blu chiaro, il rosa tenue o il giallo burroso.

Non abbiate paura di usare piatti, tazze e stoviglie non corrispondenti. “I calamai vintage e gli oggetti di antiquariato ti aiutano ad ottenere questo look eclettico e non scontato”, afferma Novak. Cerca un mercatino delle pulci per acquistare asciugamani ricoperti di pizzo, ricami delicati o motivi floreali. Un cartello vintage in metallo è anch’esso un accessorio shabby chic per eccellenza. Punti extra per l’approvvigionamento di una stufa a legna o di un frigorifero retrò! Assicurati solo che sia perfettamente funzionante.