Centarr

Tutte le news con l'arredamento al centro
Arredo Camera da letto

5 consigli per rinnovare la camera da letto

22 Ottobre, 2019
rinnovare camera da letto

Se sei stanco di com’è l’arredamento della tua zona notte? Vuoi dare un tocco di freschezza e rinnovare la tua camera da letto? Allora non devi preoccuparti: anche se potrebbe sembrare la stanza della casa più difficile da arredare in maniera originale, è invece possibile svecchiare la zona notte senza spendere un patrimonio.

Di seguito ti proponiamo, infatti, 5 consigli facili ed economici per rimodernare la zona notte e renderla più moderna e confortevole.

Specchio scenografico

Il metodo più semplice per rimodernare la propria zona notte senza spendere troppi soldi è  scegliere un bello specchio, meglio ancora se con una cornice colorata o ricca di intarsi e decori, oppure realizzato con tecniche particolari, come quelli a mosaico o etnici.

Lo specchio è un pezzo d’arredamento molto versatile, che può essere posizionato sopra un mobile come anche sopra la testiera del letto.

Uno specchio grande, inoltre, è il metodo più semplice ed economico per creare l’illusione che la stanza in cui è collocato appaia più grande di quanto in realtà non sia.

Total white

Altra idea che renderà la tua zona notte moderna e molto elegante e sofisticata è scegliere un look total white.

Nella zona notte, infatti, è bene non esagerare con i colori né scegliere cromie molto vistose: il total white, non a caso, è la scelta ideale per favorire il relax ed il riposo.

Il total white è poi la scelta perfetta se la tua camera è piccola, perché la renderà otticamente più larga e ariosa.

Se troppo bianco non ti piace e vuoi spezzare il total white, ti basterà puntare su piccoli dettagli, come un tavolino di legno o una lampada colorata o dallo stile particolare.

Colore delle pareti

Per rimanere in tema di colori, un altro metodo semplice per rinnovare la camera da letto è cambiare il colore delle pareti.

Tra i colori più indicati per le pareti della zona notte perché rilassanti ci sono i colori chiari, come beige grigio e avorio, oppure quelli freddi e pastello, come l’azzurro chiaro, l’acquamarina, il lilla e il blu. Queste tonalità, infatti, richiamano i colori del buio e dell’acqua e, proprio per questo, sono in grado di ridurre la frequenza del battito cardiaco e quindi favorire il rilassamento ed il sonno.

Baldacchino con tenda

Se vuoi osare e rendere molto scenografica la tua stanza da letto un’ottima e originale idea è collocare sopra al letto un baldacchino con una tenda.

Se un tempo questo strumento serviva per riparare la zona notte dal freddo che si avvertiva in camere molto grandi, oggi, invece, il baldacchino con tenda rappresenta un vezzo capace di donare un tocco d’intimità alla propria camera.

Oltre a poter preferire un classico baldacchino realizzato con una tenda di seta, sono molto belle anche le reinterpretazioni più moderne di questo complemento d’arredo, come quelli realizzati in stile etnico e quelli colorati.

Decori sopra al letto

L’ultima idea che ti proponiamo per rimodernare la zona notte è di decorare la parte superiore alla testiera del letto: la scelta in merito è davvero ampia, ma tieni sempre a mente di non esagerare, altrimenti rischi di appesantire troppo la stanza.

Per decorare la parte superiore al letto puoi optare anzitutto per un quadro di misura rettangolare corrispondente o inferiore rispetto a quella della testiera, e che richiami l’arredamento o i colori della stanza da letto.

Se, invece, vuoi qualcosa di più originale, è perfetto un bassorilievo in gesso, in legno o in resina plastica, monocolore o multi cromatico, oppure una decorazione astratta realizzata in ferro o in argento, perfetta in particolar modo per dare un tocco di luce ad una stanza monocromatica.

Molto bello è anche il trompe l’oeil, ovverosia una decorazione (generalmente un dipinto) a forma di arco aperto verso un luogo esterno, generalmente uno scorcio sul mare o un paesaggio di campagna. Il trompe l’oeil è la scelta ideale se la tua stanza da letto non è molto grande: per un gioco ottico e di prospettiva, infatti, è in grado di donare grande profondità alla camera, rendendola molto più luminosa e ariosa.